L’OBSOLESCENZA PROGRAMMATA DI APPLE NON PASSA AL TAR

Buone notizie per i CONSUMATORI.

L’Avv. Carmine Laurenzano dello Studio G&L Avvocati per conto di Codici ha discusso innanzi al TAR Lazio il ricorso presentato da APPLE in relazione alla multa inflitta dall’Antitrust per 5 milioni di euro per la c.d. obsolescenza programmata.

Ottime notizia dal TAR Lazio insomma, il quale ha deciso:  basta pratiche scorretta ai danni dei consumatori”.