Affidamento

LA CASA CONIUGALE E LA NUOVA CONVIVENZA

Con una pronuncia che mette ancora una volta in primo piano la tutela del minore, il Tribunale di Palermo con l’ordinanza del 29 Dicembre 2016 ha stabilito che il coniuge affidatario di figli minori al quale sia stata assegnata la casa coniugale, non perde automaticamente il godimento di quest’ultima se instaura una convivenza more uxorio.

Infatti, continua il Tribunale, il godimento della casa familiare è in ragione dell’interesse dei figli; interesse e tutela che non vengono certamente meno nell’ipotesi in cui […]

LA CASA CONIUGIALE E LA NUOVA CONVIVENZA

Con una pronuncia che mette ancora una volta in primo piano la tutela del minore, il Tribunale di Palermo con l’ordinanza del 29 Dicembre 2016 ha stabilito che il coniuge affidatario di figli minori al quale sia stata assegnata la casa coniugale, non perde automaticamente il godimento di quest’ultima se instaura una convivenza more uxorio.

Infatti, continua il Tribunale, il godimento della casa familiare è in ragione dell’interesse dei figli; interesse e tutela che non vengono certamente meno nell’ipotesi in cui […]

AFFIDAMENTO DEI FIGLI

Con la sentenza n. 18087  del 14 Settembre 2016 la Cassazione ha definitivamente sancito il principio che “privilegia” la madre nell’affidamento di figli minori, nella cause di separazione e divorzio.

La cennata pronuncia esplicita in maniera molto chiara quello che vediamo solitamente accadere nella aule di tribunale: anche nei casi in cui la madre decida di trasferirsi altrove dopo la fine del sodalizio col partners, ella viene quasi sempre preferita al padre per l’assegnazione dei figli minori.

Tale privilegio viene superato solo […]

By |settembre 23rd, 2016|Diritto Civile, Diritto di Famiglia|0 Comments