Equitalia

AGENZIA DELLE ENTRATE – RISCOSSIONE ILLEGITTIMA, LO AFFERMA LA CASSAZIONE!

Con la sentenza del 9 Novembre scorso (n. 26519), la Cassazione ha pronunciato la nullità di tutti i pignoramenti esattoriali, ossia quei pignoramenti che vengono eseguiti da Agenzia delle Entrate  -Riscossione (ex Equitalia), secondo il dettato dell’art. 72 bis DPR 602/73, laddove non contemplino il dettaglio del debito.

E’ ormai oltremodo nota la modalità privilegiata conferita all’Agente per la riscossione di procedere, ex art. 72 bis citato, a pignorare stipendi, conti correnti e pensioni senza passare per il “filtro” dell’udienza del […]

CARTELLA NULLA SE NOTIFICATA VIA PEC

Ancora una decisione sull’annosa questione delle cartelle di pagamento notificate a mezzo posta certificata.

A pronunciasi questa volta è la Commissione Tributaria di Napoli (n. 1023/2017), la quale ha preliminarmente precisato che tale modalità di notificazione è legittima solo laddove la cartella debba essere recapitata ad un soggetto (società, professionista ecc.)  che per legge è tenuto obbligatoriamente alla tenuta della posta certificata.

Come già deciso da altre Commissioni territoriali (Reggio Emilia, Napoli e Lecce per citarne alcune), anche per i giudici lombardi il solo […]

SOSPESO PIGNORAMENTO DA 27 MILA EURO!VITTORIA G&L AVVOCATI

Ancora un esito positivo!

Su ricorso depositato dallo Studio Legale Giusti&Laurenzano, il Tribunale di Roma ha immediatamente sospeso un pignoramento di ben 27 mila euro emesso da Equitalia.

Un pignoramento mai notificato al debitore, ma esclusivamente trasmesso al terzo (Roma Capitale), con intimazione  della trattenuta sullo stipendio.

In attesa dell’udienza fissata per il prossimo Febbraio, il Giudice del Tribunale di Roma ha disposto sino a Marzo 2018 la richiesta di sospensione dell’esecuzione formulata dello Studio Legale Giusti&Laurenzano nell’interesse del proprio assistito.

By |luglio 28th, 2017|Diritto Civile, Diritto Tributario|0 Comments