Notifica

AGENZIA DELLE ENTRATE – RISCOSSIONE ILLEGITTIMA, LO AFFERMA LA CASSAZIONE!

Con la sentenza del 9 Novembre scorso (n. 26519), la Cassazione ha pronunciato la nullità di tutti i pignoramenti esattoriali, ossia quei pignoramenti che vengono eseguiti da Agenzia delle Entrate  -Riscossione (ex Equitalia), secondo il dettato dell’art. 72 bis DPR 602/73, laddove non contemplino il dettaglio del debito.

E’ ormai oltremodo nota la modalità privilegiata conferita all’Agente per la riscossione di procedere, ex art. 72 bis citato, a pignorare stipendi, conti correnti e pensioni senza passare per il “filtro” dell’udienza del […]

CARTELLA NULLA SE NOTIFICATA VIA PEC

Ancora una decisione sull’annosa questione delle cartelle di pagamento notificate a mezzo posta certificata.

A pronunciasi questa volta è la Commissione Tributaria di Napoli (n. 1023/2017), la quale ha preliminarmente precisato che tale modalità di notificazione è legittima solo laddove la cartella debba essere recapitata ad un soggetto (società, professionista ecc.)  che per legge è tenuto obbligatoriamente alla tenuta della posta certificata.

Come già deciso da altre Commissioni territoriali (Reggio Emilia, Napoli e Lecce per citarne alcune), anche per i giudici lombardi il solo […]

EQUITALIA: PERDITA DI EFFICACIA DELLA CARTELLA ESATTORIALE

Torniamo a parlare dell’agente per la riscossione e delle cartelle esattoriali, poiché dopo l’intervento dello Studio Giusti&Laurenzano al programma di RaiUno “La vita in diretta”, siamo stati tempestati di chiamate di aiuto.

Prima ancora di parlare di rottamazione e/o rateizzazione, è bene verificare se le notifiche delle cartelle siano avvenute, in quale tempistica e, quindi, se le somme siano dovute o magari prescritte.

La tempistica con la quale Equitalia chiede la ripetizione delle somme, invero, può non essere sempre congrua.

E dunque prima […]

By |marzo 30th, 2017|Contratto di Agenzia, Diritto Civile|0 Comments