Cerca
Close this search box.

ARRIVA LA ROTTAMAZIONE DEI DEBITI EQUITALIA

E’ stato presentato in Senato un disegno di legge che potrebbe consentire ai cittadini in difficoltà di ridurre sensibilmente il debito Equitalia.

Non si tratta di un condono delle cartelle, ma della possibilità di concordare con l’Ente un piano di rateizzazione, che consentirà di abbattere sanzioni ed interessi, naturalmente a condizione che il contribuente inizi a pagare.

I due Senatori proponenti, Anna Maria Bernini ed Emilio Floris, hanno studiato un metodo per consentire, da un lato, all’Ente di riscossione di incassare parte del credito e, dall’altro, al cittadino di vedersi ridotto il quantum e dilazionato il residuo pagamento.

I debitori verranno, quindi,  divisi in due categorie in base alla gravità della difficoltà economica: verranno considerati debitori con elevata esposizione debitoria  quelli che hanno contratto più debiti prima del 2010; meno gravi quelli con sofferenza collocata dal 2012 in poi.

Resteranno interamente da pagare l’iva ed i contributi previdenziali, mentre per tutti gli altri tributi si potrà usufruire di una riduzione sono al 25%.

 

Equitalia

scrivici Per una consulenza

Cerca
ARTICOLI RECENTI CORRELATI:
CATEGORIE CORRELATE: