Condanna

PHISHING: LA PRIMA SENTENZA CHE CONDANNA POSTE ITALIANE

Poste Italiane è stata condanna per la prima volta a risarcire quanto illecitamente trafugato ad un proprio cliente su una carta postepayt, in seguito ad attività di phishing.

E’ quanto stabilito dal Tribunale di Lecce, sezione II civile, con una sentenza a dir poco storica, che apre le porte ad una nuova forma di tutela per gli ignari utenti, che troppo spesso vedono in questo ambito sottratti  i proprio risparmi dall’attività di malevoli cybernauti.

Il phishing è infatti un’attività che ha inizio, […]

CONDANNA PER OMESSO MANTENIMENTO – VITTORIA G&L

L’Avv. Patrizia Giusti assisteva nel processo penale la madre e due figli minori quali persone offese, costituitesi parti civili nel processo a carico del padre, funzionario di Roma Capitale, condannato per omesso mantenimento.

Il Tribunale di Roma, in accoglimento della tesi promossa dall’Avv. Patrizia Giusti dello Studio Legale G&L Avvocati, condannava l’imputato, oltre che alla pena detentiva, anche alla provvisionale immediatamente esecutiva di euro 4.000,00, nonché rimetteva alla sede naturale, ovvero al giudice civile, per la quantificazione del risarcimento del danno.

A […]

By |maggio 3rd, 2019|Diritto Penale|0 Comments

VITTORIA G&L – CONDANNATO BANCO BPM!

Banco BPM spa notificava a due presunti eredi assistiti dagli Avv.ti Giusti&Laurenzano due atti  di precetto, ai quali si opponevano, in virtù di titolo esecutivo contratto dal de cuius.

Gli attori si opponevano deducendo la propria carenza di legittimazione passiva, assumendo di aver precedentemente rinunciato alla chiamata ereditaria, in virtù di atto notarile.

Gli Avv.ti Giusti&Laurenzano chiedevano,quindi, per i propri assistiti  la cessata materia del contendere in ordine alla dedotta carenza di legittimazione passiva, peraltro non contestata da controparte e la relativa dichiarazione di […]

By |aprile 5th, 2019|Diritto Civile|0 Comments