Cerca
Close this search box.

Avv. patrizia giusti

L’Avv. Patrizia Giusti, nata a Roma nel 1979, è specializzata in diritto penale, d’impresa e delle persone e in diritto della famiglia e dei minori.

Laureatasi all’Università di Roma “La Sapienza”, discutendo la tesi con il Relatore Prof. Avv. Franco Coppi dal titolo “Il Delitto Tentato”, ha subito intrapreso la pratica forense in studi legali specializzati nel settore del diritto penale, partecipando nel 2009 alla redazione dell’articolo “Il Mobbing”, pubblicato sulla rivista giuridica on line Penale.it e alla redazione del capitolo dedicato all’Udienza Preliminare de “Il Manuale di procedura penale” con A.A.V.V.

Contemporaneamente consegue la specializzazione presso la Scuola Forense “Vittorio Emanuele Orlando” del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Dal 2010 svolge la propria attività con l’Avv. Carmine Laurenzano, co-titolare dello Studio Legale G&L Avvocati ed inizia una stabile collaborazione con l’Associazione nazionale EARTH, per la tutela degli animali. 

Non manca, nel percorso formativo e professionale, una particolare attenzione alle tematiche della famiglia e del disagio minorile, per le quali si specializza con il Master biennale in “Famiglia e Minori” del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma. 

Nel 2019 consegue, cum laude, il Master di II livello in Scienze Forensi: Criminologia, Investigazione, Security, Intelligence, presso l’Università La Sapienza di Roma, discutendo la tesi dal titolo: “La predittività del comportamento violento – Zooantropologia della devianza e maltrattamento”, conseguendo il titolo di Criminologa. 

Scopre, quindi, la passione per la cybersecurity, conseguendo nel 2020 con il massimo dei voti, la specializzazione in Cyber-Security Policy, Regulatory and Technical Aspects, discutendo la tesi dal titolo Intelligenza artificiale e internet of things. La conquista della cybernetica e le lacune normative.

Inizia così la sua collaborazione con IISSA, International Information Systems Forensics Association. 

E’ esperta in diritto penale d’impresa, svolge consulenza per la responsabilità degli enti ex D. Lgs. 231/2001 e ricopre, da oltre dieci anni, il ruolo di Organismo di Vigilanza in diversi enti, società ed imprese. 

Consegue, quindi, nel 2021 il diploma di master di specializzazione in Modello 231: disciplina, casi e organismo di vigilanza, rilasciato da 240re business school, nonché la specializzazione in Diritto penale d’impresa, in seguito a master breve. 

Amplia il proprio interesse professionale con la formazione in Consulente Internet Security & Data Protection, rilasciata dal Collegio Italiano Privacy e rivestendo attualmente il ruolo di D.P.O. – Data Protection Officer per numerose realtà aziendali. 

E’ oggi Presidente del Settore Anticorruzione e Area 231 del Collegio Italiano Privacy e coordinatrice del Master in 231 e Organismo di Vigilanza. 

Nel 2022 consegue la specializzazione nel settore anticorruzione, frequentando il Master Anticorruzione tra prevenzione, etica e trasparenza: strumenti sulla corretta attuazione del Piano 2021-2023, erogato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia, grazie al quale svolge anche attività di consulenza anticorruzione e trasparenza per enti e società, assumendo altresì il ruolo di Funzione Anticorruzione. 

Completano il percorso professionale la passione per l’insegnamento del Diritto, dapprima con il conseguimento del Master di primo livello in “L’insegnamento delle materie giuridico-economiche negli istituti secondari di II grado: metodologie didattiche, poi a Luglio 2022 con la vittoria del concorso per l’abilitazione all’insegnamento del diritto e dell’economica (classe di concorso A046).

Scrivici per una consulenza